Share
BIM

BIM

LE PERSONE, PER NOI, SONO SEMPRE AL CENTRO


Progettiamo partendo dalle esigenze e dai sogni delle persone che andranno ad abitare ed usare gli spazi da noi creati.
Il metodo BIM consente un’integrazione di tutte le fasi realizzative di un’opera, dalla progettazione, alla costruzione
fino al suo mantenimento.
Il BIM pone in connessione le persone, i dati e flussi di lavoro dei nostri progetti. 
In questo modo tutte le figure coinvolte possono avere un quadro generale chiaro e completo così da fornire
il proprio contributo in maniera più semplice ed immediata.

     Abbiamo ottenuto la  certificazione BIM!
     Ad Aprile 2018 ICMQ ci ha rilasciato la certificazione del sistema di gestione BIM per l'attività di progettazione architettonica.      
    Clicca qui 
per visualizzare il nostro certificato.
    


BIM PER I COMMITTENTI:

VISUALIZZARE PER COORDINARE

L’approccio al metodo BIM da noi utilizzato permette la fluidità nella collaborazione tra i progettisti, integrando in un unico modello le informazioni utili e necessarie in ogni fase della progettazione, da quella architettonica a quella strutturale, impiantistica, energetica e gestionale.

Il BIM aiuta i committenti a collaborare e condividere le scelte progettuali con i progettisti, riducendo i tempi e i costi nel caso di modifiche e varianti al progetto.

Inoltre, grazie a un modello di riferimento unico, è possibile individuare i conflitti e le interferenze già in fase progettuale, evitando varianti e modifiche in corso di realizzazione con il conseguente aggravio sui costi.

Grazie all’immediata condivisione delle informazioni, la collaborazione è possibile anche con i clienti finali ed i costruttori.

  Controllo in tempo reale
 Efficienza e produttività
  Riconfigurazione e verifica
  Collaborazione

BIM PER I COMMITTENTI

BIM PER I COSTRUTTORI:

VISUALIZZARE PER REALIZZARE

La metodologia da noi scelta aiuta i costruttori a gestire la complessità della realizzazione dell’opera architettonica.

Grazie a una gestione organizzata e ben definita dei tempi e metodi di lavorazione è possibile standardizzare i flussi degli stessi e gestire facilmente le varie problematiche che possono insorgere.

Per quanto riguarda la sicurezza inoltre è possibile condividere checklist e osservazioni relative all’area di intervento con tutti i professionisti coinvolti, limitando così le incertezze.

Il BIM viene anche adottato per monitorare il programma dei lavori facendo attenzione alle interazioni fra le varie maestranze, infatti grazie alla visualizzazione in 4D, si possono controllare le sequenze di installazione dei componenti, la pianificazione delle lavorazioni, le revisioni di costruibilità e visualizzare lo stato di avanzamento dei lavori.

Il BIM fornisce ai costruttori una chiara visualizzazione di quello che verrà costruito e consente la condivisione delle informazioni in maniera immediata, dal sito architettonico allo studio di progettazione e viceversa.




  Assegnare e tracciare gli incarichi
 Controllo qualità e sicurezza
  Gestione delle problematiche
  Collaborazione

BIM PER I COSTRUTTORI

BIM PER I CLIENTI FINALI:

VISUALIZZARE PER SOGNARE

Il nostro modo di lavorare aiuta i clienti fin dalle prime fasi progettuali ad immaginare il risultato finale, perché spesso le varie figure professionali, dal progettista al committente, parlano un linguaggio troppo tecnico, che spesso genera confusione e incomprensioni a chi non è esperto del settore.

Grazie alla metodologia BIM i nostri progettisti sono in grado di raccogliere tutte le informazioni all’interno di un’unica cornice e rappresentarle in maniera più chiara e completa.
In questo modo il cliente finale sarà in grado di avere una migliore consapevolezza e un’idea più precisa per affrontare le proprie scelte.

Il cliente finale potrà quindi essere più sicuro del risultato, avendo già l’idea di quello che sta acquistando e del “prodotto finito”, con meno visite in cantiere e ripensamenti dell’ultimo minuto.

  Immediatezza
 Comunicazone
  Consapevolezza
  Collaborazione

BIM PER I CLIENTI FINALI

BIM PER GLI AMMINISTRATORI:

VISUALIZZARE PER GESTIRE

La metodologia BIM aiuta gli amministratori nella gestione delle informazioni.

Tramite un database è possibile organizzare e classificare tutte le informazioni dell’immobile da utilizzare nelle verifiche periodiche in modo rapido ed efficace.

Il BIM si basa sulla costruzione di un “raccoglitore” virtuale di informazioni prestazionali, riconducibili ai singoli componenti dell’opera architettonica, da cui è possibile estrarre le informazioni in base alla necessità.

I dati sono aggiornabili costantemente nel tempo in seguito alle modifiche apportate o rilevate sul campo.

Utilizzando il BIM la gestione dei dati viene organizzata individuando i punti chiave attorno ai quali impostare il sistema di raccolta delle informazioni.

  Archivio informatizzato
  Controllo e verifica
  Aggiornamento costante

BIM PER GLI AMMINISTRATORI