Share
Residenze nel verde - Gessate

Residenze nel verde - Gessate

03 giu 2021
L’intervento prevede la realizzazione di sei edifici residenziali di altezza variabile dai 6 agli 8 piani fuori terra, più un piano pilotis corredato da spazi a servizio della residenza, per un totale di circa 180 appartamenti.
Dall’adiacente via San Pancrazio si accede al complesso residenziale tramite un ampio piazzale pedonale su cui si affaccia l’edificio centrale, caratterizzato dalla presenza di un atrio di ingresso vetrato a doppia altezza che accoglie i visitatori, donando al contempo leggerezza al volume dell’edificio.
Le facciate degli edifici sono caratterizzate dalla presenza di ampi balconi e terrazzi, il cui volume aggettante viene trattato come una seconda pelle dell’edificio, segnata dall’intreccio dei pannelli vetrati con i parapetti opachi al fine di addolcire e smaterializzare il volume degli edifici.
Anche la presenza dei serramenti d’angolo, unita alla particolare colorazione degli intonaci di facciata che richiama le linee spezzate dei balconi, contribuisce al processo di decostruzione del volume architettonico, che si presenta così articolato e mai banale nella sua lettura estetica.
Il forte legame delle residenze con l’ambiente esterno si riscontra anche nell’ampio spazio verde che collega gli edifici: esso costituisce un vero e proprio spazio attrezzato vivibile a servizio della residenza, in continuità con gli spazi coperti dei piani pilotis al piede degli edifici, in cui i percorsi pedonali si snodano tra aree dedicate allo svago e all’attività fisica all’aria aperta, compresa una piscina ad utilizzo comune.

 Roberto Rubini, BIM Manager dello studio

 Gessate